13. La fisica quantistica spiegata in modo semplice

La fisica quantistica ha assunto nell’accezione comune il significato di un qualcosa di tremendamente difficoltoso da comprendere e da studiare.

In questa puntata di Aula 40 ci faremo aiutare da quattro fisici dell’Istituto Nazionale di Ottica del Cnr che cercheranno di spiegarci in maniera semplice questo argomento.

La meccanica quantistica ha sconvolto il nostro modo di concepire la realtà con le sue affascinanti bizzarrie. Le tecnologie quantistiche, basate sull’uso della meccanica quantistica nelle applicazioni della vita quotidiana, stanno portando una nuova rivoluzione tecnologica che dobbiamo imparare a comprendere e gestire.

Per questo motivo in occasione del primo World Quantum Day (14 Aprile 2022), i principali enti di ricerca e università hanno istituito le Italian Quantum Weeks con lo scopo di far conoscere meglio il mondo dei quanti e le opportunità che la rivoluzione quantistica sta per portare.

All’interno di questo evento, è stata inaugurata il 14 aprile scorso a Firenze, presso la Manifattura Tabacchi in Via delle Cascine, 35 la mostra “Dire l’Indicibile”, che avrà luogo dal 19 aprile al 3 maggio per raccontare per la prima volta al pubblico la fisica quantistica.

La mostra è stata ideata e realizzata da un’équipe di giovani ricercatrici e ricercatori in fisica dell’Istituto Nazionale di Ottica del Cnr (Cnr-Ino), artisti e grafici professionisti, che assieme hanno provato a ‘dire l’indicibile’, a proporre un dialogo su fenomeni per cui la nostra intuizione non funziona più e le leggi della fisica classica non bastano.

Di tutto ciò parleremo domani dalle 9.30 alle 10.30 nella nuova puntata di Aula 40, sempre sulle frequenze di Punto Radio (Fm 91.1-91.6) e in streaming sul canale Youtube dell’Area della Ricerca del Cnr di Pisa.

Ospiti della puntata saranno:

  • Maja Colautti, ricercatrice dell’Istituto Nazionale di Ottica del Cnr (Cnr-Ino);
  • Rocco Duquennoy, ricercatore dell’Istituto Nazionale di Ottica del Cnr (Cnr-Ino);
  • Oliver Morsch, ricercatore dell’Istituto Nazionale di Ottica del Cnr (Cnr-Ino);     
Print Friendly, PDF & Email