puntata 21

12 marzo – Le dipendenze da stupefacenti, alcool e gioco: il punto della situazione

Cosa significa nel 2015 essere dipendenti da sostanze stupefacenti, da alcool o da gioco d’azzardo? I dati italiani sono allarmanti: le sostanze stupefacenti entrano sempre più precocemente nella vita degli adolescenti mentre per l’alcool, trattandosi di una sostanza “lecita”, le cose sono ancora più difficili: il confine tra un’abitudine e una dipendenza è talvolta sottile.

Per non parlare del gioco d’azzardo che ha visto, in questi anni, famiglie ridursi sul lastrico, al punto da indurre in qualche caso, gestori di esercizi pubblici e bar a rinunciare con grande senso di responsabilità a qualche guadagno in più pur di non avere slot machine nei loro locali.

Faremo il punto della situazione come sempre in diretta dal Cnr di Pisa con “Aula 40″ e il conduttore Massimo Marini, nella puntata in onda giovedì 12 marzo, dalle 10 alle 11,15, sulle frequenze di Punto Radio 91.1 e 91.6 e in streaming sul sito www.puntoradio.fm.

Ospiti in studio:

  • Sabrina Molinaro, ricercatrice dell’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR e responsabile Sezione Epidemiologia e Ricerca sui Servizi Sanitari,
  • Mercedes Gori, ricercatrice dell’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR e membro della Sezione Epidemiologia e Ricerca sui Servizi Sanitari,
  • Gloria Tenconi, circolo ARCI, Pontasserchio,
  • La III liceo dell’Istituto Santa Caterina di Pisa, accompagnata dal professor Mario Bruselli.

Al telefono

  • Fabio Voller, dirigente del Settore Sociale per l’Ossservatorio di Epidemiologia della Regione Toscana,
  • Bar Bonotti, Massa.
locandina della puntata
locandina della puntata
Print Friendly, PDF & Email

Il CNR va in onda