Tutti gli articoli di Gian Mario Scanu

10. L’esercizio fisico è sempre positivo per la nostra salute?

L’esercizio fisico fa bene alla salute. È un mantra che sentiamo spesso da medici, familiari, conoscenti. Anche sui giornali ogni giorno escono articoli su ricerche che confermano che questa frase  non è solo un luogo comune.Facendo una veloce rassegna stampa solo dell’ultima settimana possiamo leggere che l’attività fisica: aiuta a prevenire l’Alzheimer; dà una maggiore spinta a livello cerebrale; è un’arma efficace contro il grasso nascosto; è un toccasana per le ossa delle donne; rafforza i muscoli delle gambe; migliora l’equilibrio e la coordinazione soprattutto in età avanzata, e addirittura, è in grado di aumentare la varietà dei batteri intestinali.

Ma c’è un limite ai benefici che può produrre? E troppo esercizio fisico può essere nocivo alla salute?

Nella puntata di Aula 40 di giovedì 21 febbraio dalle ore 10, cercheremo di approfondire i benefici, ma anche i danni che l’attività fisica può creare alla nostra salute.

Ne parleremo sempre sulle frequenze di Punto Radio (Fm 91.1 –91.6) e in streaming su www.cnrweb.tvcon:

  • Alessio Deplanu, atleta e laureando in Scienze motorie;
  • Mirko Passera, apneista e operatore tecnico del Servizio Multimedia dell’Istituto di fisiologia clinica del Cnr (Ifc-Cnr);
  • Elisabetta Pisano, atleta, personal trainer e collaboratrice tecnica dell’Ufficio Comunicazione dell’Istituto di fisiologia clinica del Cnr (Ifc-Cnr);
  • Lorenza Pratali, ricercatrice medico dell’Istituto di fisiologia clinica del Cnr (Ifc-Cnr), cardiologa e fisiologa degli ambienti estremi;
  • Renato Prediletto, primo ricercatore medico dell’Istituto di fisiologia clinica del Cnr (Ifc-Cnr), pneumologo presso la Fondazione Toscana Gabriele Monasterio (Ftgm) di Pisa;
  • Giovanni Santarelli, responsabile del centro di fisioterapia e riabilitazione Fisiokinetic di Pisa.