Tutti gli articoli di Gian Mario Scanu

13. Scommettiamo sulla vita

ESPAD-Italia® è una ricerca sui comportamenti d’uso di alcol, tabacco, e sostanze illegali da parte degli studenti delle scuole medie superiori. Tale studio è stato realizzato dall’Istituto di Fisiologia Clinica del Consiglio Nazionale delle Ricerche per la prima volta nel 1995 e dal 1999 viene ripetuto con cadenza annuale su un campione rappresentativo delle scuole superiori presenti sul territorio nazionale.
ESPAD-Italia® fa parte di un progetto Europeo ESPAD da cui prende il nome, che vede il coinvolgimento di circa 40 paesi e di cui da sempre IFC è referente per l’Italia e dal 2016 è coordinatore.
Da qualche anno lo studio ESPAD-Italia® sta estendendo il suo ambito di ricerca, indagando anche su altre tipologie di dipendenze come per esempio la ludopatia, ossia le dipendenze da gioco, e la computer addiction, ossia la dipendenza da dispositivi informatici.
E parleremo in particolar modo di queste due dipendenze giovedì 23 marzo dalle 10 nella prossima puntata di Aula 40, che andrà in onda sempre sulle frequenze di Punto Radio (91.1 – 91.6) e in streaming sulla web tv del Cnr (www.cnrweb.tv).
Oltre a presentare i dati del rapporto ESPAD, cercheremo di capire, attraverso delle esperienze diritte, come uscire da queste forme di dipendenze, cui si stanno sensibilizzando anche i Comuni con iniziative di regolamentazione delle aree dedicate al gioco d’azzardo e al recupero dei gamblers patologici (ad esempio Prato).
Anche in questa puntata, Massimo Marini si avvarrà del contributo dei 5 aspiranti giornalisti del Liceo Filippo Buonarroti di Pisa: Leonardo Aquila, Francesco Bouchard, Marta Filomena, Alice Marrucci e Luisa Pessina.
Con loro in studio saranno ospiti:
Flaviano Del Re, dirigente psicologo presso Azienda USL Toscana Nord ovest;
Matteo Iori, Presidente del CoNaGGA (Coordinamento Nazionale Gruppi per Giocatori d’Azzardo);
Sabrina Molinaro, coordinatore Europeo dello Studio ESPAD e ricercatrice dell’Istituto di Fisiologia Clinica del Cnr (Ifc-Cnr);
Giammarco Simoncini, psicologo counselor del Centro per la diagnosi e la cura dell’abuso da internet e social network di Empoli;
• Il coordinatore del gruppo Associazione Giocatori Anonimi di Livorno;
Simonetta Maltese, educatrice professionale;
Rosanna Cardia, psicologa psicoterapeuta;
La classe 3BSA del Liceo Filippo Buonarroti di Pisa accompagnata dalla docente Prof.ssa Elisabetta Bartoli.

In collegamento telefonico:
Omar Aamoum ‘Ohm’, youtuber gameplayer (in collegamento telefonico).

IMG_3194