4. Gli insegnanti, la didattica e il mondo digitale


Il binomio “digitale-scuola non può che ricordare l’esperienza della Didattica a Distanza(DaD), tramite la quale si è cercato di dare continuità alle attività didattiche durante l’emergenza da COVID-19.

In realtà la DaD, non ha fatto altro che accelerare un processo di aggiornamento della scuola in senso tecnologico, già avviato a livello europeo e nazionale, costringendo i docenti a mettere in campo nuove competenze legate, ad esempio, alla gestione delle interazioni virtuali o alla valutazione.

Lo sviluppo delle competenze digitali dei docenti rappresenta uno degli obiettivi previsti dal Piano Nazionale Scuola Digitale(PNSD), il documento di indirizzo del Ministero dell’Istruzione che detta le strategie per sviluppare modelli di innovazione digitale “sostenibile” all’interno del sistema educativo di istruzione e formazione italiano.

In questo senso, uno degli strumenti messi a disposizione per la formazione degli insegnanti al mondo digitale è Presente Digitale, una piattaforma online gratuita che offre anche percorsi di riflessione da proporre in classe e rende disponibili materiali di approfondimento per insegnanti e studenti. I corsi sono stati realizzati e sono tenuti da ricercatori del Consiglio Nazionale delle Ricerche appartenenti agli Istituti di “Informatica e Telematica” e di “Tecnologie Didattiche” .

Presenteremo Presente Digitale e parleremo di didattica digitale nel corso della prossima puntata di Aula 40, giovedì 4 novembre dalle ore 9.30 sempre sulle frequenze di Punto Radio (Fm 91.1-91.6) e in streaming sul sito www.puntoradio.fm e sulla Pagina Facebook di Aula 40.

Ospiti della puntata saranno:

  • Rosa Bottino, ex direttrice dell’Istituto Tecnologie Didattiche del Cnr (Cnr-Itd) e associato emerito del Cnr;
  • Augusto Chioccariello, ricercatore presso l’Istituto per le Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche;
  • Giuseppe Corsaro, docente, formatore e amministratore del gruppo Facebook “Insegnanti 2.0”;
  • Stefania Fabbri, deputy manager dell’unità relazioni esterne, comunicazione e marketing del Registro .it ;
  • Domenico Laforenza, ex direttore dell’Istituto di Informatica e Telematica del Cnr (Cnr-Iit) e associato emerito del Cnr.

Print Friendly, PDF & Email