18. LE MANIFESTAZIONI STORICHE : UN PONTE TRA PASSATO E PRESENTE

Le manifestazioni storiche in Toscana sono un momento di festa e di esaltazione dell’identità culturale della città. Qual è la loro origine? Che significato hanno in un mondo sempre più globalizzato ? Esiste ancora il senso di appartenenza a un territorio e alla sua storia?

Risponderemo a queste domande domani  in una puntata speciale di Aula 40. Speciale perché parleremo di argomenti di interesse umanistico più che scientifico. Ma speciale anche perché vogliamo anticipare la magia della  notte della  Luminara che stasera illuminerà i lungarni della città, inquadrando e contestualizzando storicamente questa suggestiva ricorrenza .

Parleremo  quindi di manifestazioni storiche, pisane e toscane, del loro significato e della loro storia. Ma racconteremo anche le storie di uomini e donne che con le loro associazioni spendono tempo e energia per fare in modo che i beni storici e culturali della città vengano tutelati, e per tramandare la passione per le tradizioni e per  le manifestazioni storiche, anche alle nuove generazioni.

Non resta che seguirci giovedì 16 giugno dalle 10  in onda sulle frequenze di Punto Radio (91.1-91.6) e in streaming su www.cnrweb.tv.

Ospiti di questa puntata saranno:

  • Marco Filippeschi, Sindaco di Pisa;
  • Federico Eligi, Assessore alle Manifestazioni Storiche del Comune di Pisa;
  • Domenico Laforenza, Presidente dell’Area della Ricerca del Cnr di Pisa;
  • Piera Orvietani Santerini, Presidente dell’Associazione degli Amici dei Musei e dei Monumenti Pisani;
  • Matteo Della Longa, responsabile della scuola per figuranti e tamburini di Pisa, insieme a un gruppo di allievi della scuola.

In collegamento telefonico:

  • Maurizio Gentilini, Storico e Ricercatore del Servizio per la gestione informatica dei documenti e dei flussi documentali del Cnr;

locandina 16 giugno