04. Quando la tecnologia aiuta l’arte

L’Arte, in ogni sua forma, rappresenta l’espressione più nobile della intelligenza umana, e come tale va tramandata alle future generazioni sia come memoria storica della crescita culturale dell’umanità, che come modello per il futuro. La tecnologia può essere un importante strumento per prendersi cura del grande patrimonio, di cui l’Italia è universalmente una dei più importanti depositari.

Questi sono solo alcuni dei tanti modi in cui la tecnologia aiuta l’Arte: dalle tecnologie di digitalizzazione e di visualizzazione 3D/2D a supporto del restauro di monumenti e opere d’arte, all’analisi diagnostica di dipinti, sculture e oggetti archeologici, o all’uso di tecnologie multimediali e app interattive per la valorizzazione del patrimonio artistico e museale.
Per saperne di più sintonizzatevi  giovedì 5 novembre alla 10,30 sulle frequenze di Punto Radio. In diretta dal Cnr di Pisa con Massimo Marini ci saranno:

  • Fabio Daole, Funzionario Tecnico Comune di Pisa, e curatore del restauro degli Arsenali Repubblicani
  • Matteo Dellepiane, ricercatore  Isti-Cnr
  • Stefano Legnaioli, ricercatore Iccom – Cnr
  • Vincenzo Palleschi, ricercatore Iccom – Cnr
  • Marinella Pasquinucci, vicepresidente Fondazione Palazzo Blu
  • I ragazzi del Liceo Santa Caterina di Pisa, accompagnati dalle docenti Cristina Annoni e Alessandra Pacini
  • I ragazzi della  Liceo Artistico Franco Russoli di Cascina.

Restate in ascolto!

locandina della puntata
locandina della puntata

Il CNR va in onda