6. Leonardo Da Vinci. Tra scienza, ingegneria e arte

La prossima puntata di Aula 40 sarà dedicata a Leonardo da Vinci. A 500 anni dalla sua morte cercheremo di capire quale è stato il suo lascito, soprattutto da un punto di vista scientifico e tecnologico.
Ci concentreremo prevalentemente sulla figura di Leonardo come scienziato e ingegnere, ma non trascureremo l’aspetto artistico della sua opera.
Saranno diversi gli aspetti curiosi e futuristici della sua attività come scienziato, che emergeranno grazie al contributo degli ospiti in studio.
Per saperne di più seguiteci giovedì 5 dicembre dalle 9.30 sulle frequenze di Punto Radio (Fm 91.1-91.6) e in streaming su www.cnrweb.tv.

Ospiti della puntata saranno:
Luciano Anselmo, ricercatore dell’Istituto di scienza e tecnologie dell’informazione del Cnr (Isti-Cnr);
Matteo Cianchetti, docente all’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna;
Sergio Giudici, ricercatore presso il Dipartimento di Fisica “Enrico Fermi” dell’Università di Pisa;
Leonida Gizzi, responsabile della sede secondaria di Pisa “Adriano Gozzini” dell’Istituto nazionale di ottica del Cnr (Ino-Cnr);
Domenico Laforenza, associato emerito del Consiglio Nazionale delle Ricerche;
Marco Piccolino, professore ordinario presso l’Università di Ferrara;
Paolo Pingi, ricercatore dell’Istituto di scienza e tecnologie dell’informazione del Cnr (Isti-Cnr);
Angela Pirri, ricercatrice dell’Istituto di fisica applicata “N. Carrara” del Cnr (Ifac-Cnr) e vicesindaco del comune di Pontedera (Pi);
Eliana Siotto, ricercatrice dell’Istituto di scienza e tecnologie dell’informazione del Cnr (Isti-Cnr).

Print Friendly, PDF & Email

Il CNR va in onda