1. Aspettando Bright – la Notte dei Ricercatori 2017 a Pisa

Dopo una lunga vacanza estiva, riprendiamo l’appuntamento bimensile con Aula 40. Anche quest’anno la nostra prima puntata dopo l’estate sarà dedicata a “Bright – La Notte dei ricercatori 2017”.  Come l’anno scorso le attività della “Notte dei ricercatori” saranno classificate in 5 diverse aree tematiche: Nuove tecnologie, Patrimonio Culturale,  Sviluppo Sostenibile, Salute e Benessere e Natura.
L’Area della Ricerca del Cnr di Pisa e tutte le altre istituzioni che fanno ricerca in città, l’ Università di Pisa, la Scuola Superiore Sant’Anna e la Scuola Superiore Normale, l’ Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare,  hanno preparato  un calendario ricco di eventi, spettacoli, seminari, laboratori aperti, giochi che riguarderanno le 5 differenti aree  tematiche e che coinvolgeranno adulti e bambini.

Nel corso di questa puntata presenteremo in anteprima gli eventi, le attività, e i laboratori che si potranno visitare a Pisa durante la Notte dei ricercatori, il 29 settembre prossimo. Seguiteci giovedì 21 settembre dalle 10 sulle frequenze di Punto Radio (FM 91.1-91.6) o in streaming su www.cnrweb.tv .

Potete trovare il programma di tutti gli eventi “Bright” in città sul sito  http://www.bright-toscana.it/pisa-2017/, mentre un palinsesto più dettagliato degli eventi organizzati all’interno dell’Area della Ricerca del Cnr di Pisa è disponibile sul sito http://nottedeiricercatori.pisa.it.

 

Ospiti della puntata:

  • Simona Bronco, coordinatrice Bright per la tematica “Sviluppo Sostenibile e I reami della Natura” al Cnr di Pisa;
  • Spina Cianetti, ricercatrice dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) di Pisa;
  • Ezio Maria Ferdeghini, coordinatore Bright per la tematica “Benessere e Salute” al Cnr di Pisa;
  • Erina Ferro, coordinatrice Bright per la tematica “Nuove Tecnologie” al Cnr di Pisa;
  • Vincenzo Lionetti, ricercatore di Fisiologia presso l’Istituto di Scienze della Vita della Scuola Superiore Sant’Anna;
  • Michele Padrone,  responsabile dell’Unità servizi per la Ricerca dell’Università di Pisa;
  • Michele Viviani, ricercatore dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) di Pisa;
  • Felicia Caponigri, dottoranda della Scuola IMT Alti Studi di Lucca.

aula40- settembre2017C