15. MATHS IS IN THE AIR: LA MATEMATICA INTORNO A NOI

Il padre delle nanotecnologie, il fisico Richard P. Feynman diceva che “chi non conosce la matematica difficilmente riesce a cogliere la bellezza, la più intima bellezza, della natura”.

E in effetti la matematica è in tutto ciò che ci circonda:  presenta un linguaggio capace di descrivere l’intero universo, associando ad ogni banale gesto quotidiano una semplice equazione. Ecco allora svelato l’andamento dei fiocchi di neve, il suono del clacson, il gioco del backgammon o del go, il movimento di una trottola, un aereo in volo, o l’homepage del nostro social preferito.

Regole e proporzioni matematiche sono fondamentali anche in molto campi considerati lontani da quelli scientifici, come l’arte, la musica o gli studi linguistici.

Chi ha ottime competenze matematiche, inoltre, trova lavoro più facilmente. Il 90% dei laureati nelle discipline matematiche trova impiego entro il primo anno dopo la laurea. Occasioni  lavorative che richiamano evidentemente le nuove generazioni di studenti: negli ultimi due anni infatti è più che raddoppiato il numero di studenti che sceglie di immatricolarsi ai corsi di laurea in discipline matematiche.

Nella puntata di Aula 40 di giovedì 19 aprile, dalle 10:20 in onda sulle frequenze di Punto Radio e in streaming sulla webtv del Cnr(www.cnrweb.tv) parleremo dell’importanza della matematica e delle sue tante applicazioni insieme ai nostri ospiti:

  • Marco Franciosi, Professore Associato del Dipartimento di Matematica dell’Università di Pisa;
  • Simonetta Montemagni, direttrice dell’Istituto di Linguistica Computazionale “A.Zampolli” del Cnr (Ilc-Cnr) ;
  • Daniele Panetta, ricercatore dell’Istituto di Fisiologia Clinica del Cnr (Ifc-Cnr);
  • Ludovico Battista, studente e tutor studenti della facoltà di matematica dell’Università di Pisa;
  • Osvaldo Ornaghi, docente di matematica e fisica del Liceo Filippo Buonarroti di Pisa;
  • La Classe 3BSA del Liceo Filippo Buonarroti di Pisa accompagnata dai docenti Giacomo Vanni e Maria Alterisio.

Print Friendly, PDF & Email

Il CNR va in onda